Come gestire Google Tag Manager14 luglio 2022 a Online

Come gestire Google Tag Manager

Tag Manager
Abstract
I tag sono segmenti di codice messi a disposizione da provider di analisi dati e fornitori di servizi di assistenza o di marketing per aiutare a integrare i loro prodotti nei siti web o app per dispositivi mobili. Con Google Tag Manager, non è più necessario aggiungere singolarmente questi tag direttamente ai progetti. Google Tag Manager è uno strumento che permette di installare dei TAG che sono di fatto dei frammenti di codice (chiamati anche snippet) all'interno delle pagine HTML di un sito web. Vedi spiegazione da Google.
Qual è il problema? Con il Google Tag Manager il reparto di sviluppo del sito web può gestire con un unico frammento di codice diversi servizi tipicamente richiesti dall'area marketing semplificando notevolmente il loro lavoro e gratuitamente, provocando non pochi problemi lato GDPR.
Con GTM si può semplicemente creare un contenitore che include delle “Variabili“ e degli “Attivatori“ (trigger) che determinano dove il frammento di codice deve essere implementato e quando attivare l’istruzione del Tag. 
Questo è il punto: come lo gestiamo in una corretta applicazione del GDPR alla luce delle linee guida dell'Autorità Garante?


Docenti:
Andrea Chiozzi - Imprenditore poliedrico, da 19 anni si occupa a tempo pieno di Privacy, di cui si definisce l’Evangelist. Nel 2003 è ideatore del software Privacylab, strumento che permette la gestione avanzata di tutte le attività legate alla compliance e agli adempimenti previsti del Regolamento Europeo per la Privacy 679/2016. Andrea è fondatore e CEO di PrivacyLab Srl – Tinexta Group e Presidente del Comitato Scientifico di Raise Academy (l’Accademia di formazione GDPR di PrivacyLab), Privacy Officer e Consulente Privacy certificato, fa parte del Comitato Scientifico Privacy di Torino Wireless, AICS e di Agile DPO. È commissario d’esame per: UNICERT per lo schema DSC_12/30 per Consulenti Certificati GDPR TÜV dello schema CDP_ 201 Privacy Officer  ACS ITALIA DATA PROTECTION OFFICER per lo schema SCH01 norma Uni 11697:2017 UNIVERSAL Gmbh DAKKS per lo schema ISO/IEC 17024:2012
Andrea Chiozzi - Imprenditore poliedrico, da 19 anni si occupa a tempo pieno di Privacy, di cui si definisce l’Evangelist. Nel 2003 è ideatore del software Privacylab, strumento che permette la gestione avanzata di tutte le attività legate alla compliance e agli adempimenti previsti del Regolamento Europeo per la Privacy 679/2016. Andrea è fondatore e CEO di PrivacyLab Srl – Tinexta Group e Presidente del Comitato Scientifico di Raise Academy (l’Accademia di formazione GDPR di PrivacyLab), Privacy Officer e Consulente Privacy certificato, fa parte del Comitato Scientifico Privacy di Torino Wireless, AICS e di Agile DPO. È commissario d’esame per: UNICERT per lo schema DSC_12/30 per Consulenti Certificati GDPR  TÜV dello schema CDP_ 201 Privacy Officer  ACS ITALIA DATA PROTECTION OFFICER per lo schema SCH01 norma Uni 11697:2017  UNIVERSAL Gmbh DAKKS per lo schema ISO/IEC 17024:2012
Per ulteriori informazioni e richieste particolari, contattaci.

Resta informato su quello che succede.

Lasciaci la tua email e riceverai le nostre comunicazioni informative e commerciali

informativa sulla privacy